PagoPA, dal 1° luglio obbligo di pagamenti elettronici alla Pubblica Amministrazione.

Dal 1° luglio entra in vigore l’obbligo di eseguire tutti i pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione attraverso il sistema pagoPA.

Il 1° luglio 2020 è la data di  entrata in vigore del Decreto legislativo 13 dicembre 2017, n. 217, che prevede l’obbligo eseguire tutti i pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione attraverso il sistema pagoPA, inclusi quelli relativi a sanzioni conseguenti ad illeciti amministrativi, che si sostanziano nell’impossibilità di ricevere dei pagamenti (tutte le PA) con canali diversi da F24, SDD (bonifici) e PagoPA.

PagoPA è una nuova modalità per eseguire i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata. L’obiettivo è quello di permettere al cittadino e alle aziende di scegliere metodi di pagamento moderni, semplici, sicuri e trasparenti, e al mercato di integrare nuovi strumenti di pagamento innovativi, il cui utilizzo comporta un risparmio economico per il Paese, rendendo il sistema più aperto e flessibile.

Per tutte le entrate “attese” dal 1 luglio viene inviato, insieme al documento elettronico, l’avviso di pagamento riportante il codice IUV (Identificativo Unico di Versamento) che permetterà di effettuare il pagamento sul portale PagoUmbria(tramite carta di credito, Paypal, conto corrente, Satispay, ecc.) o presso i Prestatori di Servizi di Pagamento come ad esempio:

-le agenzie della banca;

-l’home banking del PSP (riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA);

-gli sportelli ATM abilitati delle banche;

-i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5;

– gli Uffici Postali.

PagoUmbria la piattaforma della Regione Umbria per i pagamenti elettronici.

Se vuoi effettuare un pagamento per la Regione Umbria o per gli altri Enti e servizi accedi alla sezione Pagamenti Spontanei. Per verificare lo stato di un pagamento già effettuato accedi alla sezione Storico Pagamenti.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito:

https://www.pagopa.gov.it/

www.pagoumbria.regione.umbria.it